Benvenuti

Cari viaggiatori,
benvenuti nel blog di pimpaviaggi.
Mi piacerebbe che questo fosse un blog interattivo potete: postare i vostri viaggi reali, immaginari e quelli nel tempo dei ricordi. Troveranno posto i viaggi nel mondo della letteratura, della scrittura, e citazioni tratti dai diari dei “turisti” di tanto tempo fa…
C'è anche una Photogallery!
La proprietà intellettuale dei testi e delle foto (salvo dov'è diversamente specificato) è dell'autrice di questo blog, perciò vi invito a non utilizzarli senza la mia autorizzazione.
Potete contattarmi alla casella pimpa.pimpa@gmail.com
Grazie a tutti e buon viaggio!
Pimpa
"Though nothing can bring back the hour
Of splendour in the grass, of glory in the flower;
We will grieve not, rather find
Strength in what remains behind"...

Wordsworth,Ode:
INTIMATIONS OF IMMORTALITY FROM RECOLLECTIONS OF EARLY CHILDHOOD

martedì 22 aprile 2008

Primavera

Un vento quasi invernale mi scuote.
Nuvole minacciose come grandi balene
nuotano sospinte dal vento sopra la mia testa,
promettendo pioggia.
Ma poi calma il vento
l'aria è più tiepida
campi di margherite e di papaveri
sfilano lungo la strada
e ai piedi degli alberi,
rivestiti di primavera.

Pimpa


Immagine nuvole tratta da qui
Immagine papaveri tratta da qui

3 commenti:

Cicabuma ha detto...

L'immagine del cuore nelle nuvole è meravigliosa....
Ma questa Primavera arriverà???
Qui fa ancora tanto tanto freddo!!!
Un abbraccio
Francesca

In silenzio viaggiando ha detto...

Ciao Eli, tu hai scelto i papaveri, io il glicine, ma il succo è sempre lo stesso: è arrivata la primavera !!!!

ciao a presto

Pimpa ha detto...

Ciao! Si, tutto sembra dire che è sbocciata la primavera, ma giornate fredde e piovose come ieri dicono che l'inverno ancora non vuole cedere il passo. Comunque le giornate ora si sono piacevolmente allungate e le ore di luce in più mi mettono di buon umore!
A presto!!!